5 aprile 2017

Quando meno te lo aspetti ecco che arriva lei, bianca e soffice, a ricoprire tutto. Nelle ultime ore sono già scesi oltre 15 cm di neve fresca al Passo San Pellegrino e le temperature in diminuzione lasciano ben sperare per i prossimi giorni. Certamente non poteva esserci regalo più gradito per la 41° Pizolada delle Dolomiti che domenica 9 aprile chiamerà a raccolta gli appassionati dello scialpinismo in una splendida cornice innevata.

Confermata dunque la gara che prevede due percorsi spettacolari, uno più esigente per gli agonisti e uno più semplice per gli escursionisti che vorranno fare una piacevole gita con le Guide Alpine fino a Lastè di Pradazzo (2580 m. s.l.m.) dove sarà allestito un ristoro. Per tutti partenza nei pressi della stazione a valle della Funivia del Col Margherita, con l’obbligo di avere con sé pala, sonda e artva conformi alle norme internazionali. Il certificato medico è richiesto solo agli agonisti.

Nel frattempo, le iscrizioni online continueranno fino alle ore 20.00 del 7 aprile con la quota promozionale di 35,00 € (invece di 40,00 €) comprensiva di pacco gara (berretto Montura) e buono pasto per il pasta party, sia per gli agonisti che per gli escursionisti, mentre sabato 8 aprile ci si potrà iscrivere solo recandosi personalmente all’Ufficio gara presso il comune di Moena.

fassa moena soraga coppa dolomiti ladinia cup cai
moena cassa Alpe Lusia Ski Area San Pellegrino Soccorso Alpino Soccorso Alpino