39a Pizolada delle Dolomiti
29 marzo 2015 – Moena (Passo San Pellegrino)
Storica gara di sci alpinismo nazionale a carattere individuale, la Pizolada delle Dolomiti, promossa dalla Val di Fassa Events a.s.d., in collaborazione con il Cai Sat e Soccorso Alpino, chiama a raccolta gli specialisti delle pelli di foca sullo sfondo delle cime innevate della Val di Fassa e del Passo San Pellegrino. Un’appassionante sfida che punta verso la mitica Cima Bocche, mettendo alla prova fuoriclasse e appassionati in un severo percorso con variante ridotta per la categoria giovani. Partenza dalla stazione a valle della funivia Col Margherita al Passo San Pellegrino.

News.

  • Tutto pronto per la 39° Pizolada delle Dolomiti

    Si annuncia bel tempo per domenica 29 marzo quando tra Moena e Passo San Pellegrino, in Val di Fassa, avrà luogo la 39° Pizolada delle Dolomiti. Nelle ultime 24 ore sono caduti più di 40 centimetri di neve ed entrambi i tracciati di gara, Classic e Short, avranno una veste decisamente invernale.

    Domani, venerdì 27 marzo alle ore 20.00, è prevista la chiusura delle iscrizioni online, ma sono già oltre 275 gli atleti provenienti da tutta Italia e anche dall’estero che hanno confermato la partecipazione alla storica scialpinistica individuale. Tra questi le vincitrici della scorsa edizione, la regina della Sellaronda Skimarathon 2015 Francesca Martinelli e la plurimedagliata Roberta Pedranzini, oltre all’austriaco Alex Fasser e al re delle notturne e del circuito Dolomitisottolestelle Thomas Trettel.

    (altro…)

  • Due avvincenti percorsi che puntano alla mitica Cima Bocche

    L’edizione 2015 della Pizolada delle Dolomiti, storica gara di sci alpinismo in programma domenica 29 marzo al Passo San Pellegrino in Val di Fassa, si svolgerà attraverso due tracciati di diversa lunghezza e difficoltà estremamente ricchi di fascino.

    Sia il percorso CLASSIC, 13 km per 1710 m di dislivello, che il percorso SHORT, 10 km per 1095 m di dislivello, porteranno i partecipanti alla conquista della mitica Cima Bocche (2745 m), il punto culminante della cresta che dal Col Margherita, scende a meridione verso il Passo di Lusia. Entrambi, poi, saranno intervallati da varie salite e discese in fuoripista e tratti da affrontare a piedi con gli sci allacciati allo zaino.

    (altro…)

fassa moena soraga falcade monti pallidi fisi cai trentino
provincia moena cassa trevalli cep