27 gennaio 2014

Partenza in Piaz de Ramon di Moena:  1170 mt – Arrivo in località Valbona (intermedia cabinovia Ronchi – Le Cune):  1830 mt

Dislivello: 660 mt. Sviluppo: 3200 mt

Dalla partenza in Piaz de Ramon con gli sci ai piedi per 100 mt tra le case talvolta per stretti passaggi, fino a un prato inclinato che si attraversa diagonalmente per arrivare a imboccare la pista di rientro (skiweg) dal comprensorio sciistico del Lusia (dalla partenza 350 mt).

Per la skiweg mai ripida e perfettamente battuta in salita costante fino all’attraversamento della SP 368 del Passo S. Pellegrino (località Pian Confolin) superato il quale si lascia la skiweg per continuare sulla strada forestale, innevata e battuta, per il Passo Lusia (dalla partenza 1080 mt).

Si percorre tutta la strada con pendenza costante fino ad incrociare la pista di sci Valbona – Ronchi (dalla partenza 2200 mt).

Senza entrare in pista si risale sulla destra una ripida stradina tra gli alberi predisposta con doppia traccia di salita fino a sbucare nuovamente in pista (dalla partenza 2600 mt).

Lungo la pista dapprima molto ripida e poi meno seguendo la linea ideale segnalata con bandierine verdi fino al traguardo in località Valbona (3200 mt dalla partenza).

 

INFO GARA 

– gli atleti che necessitassero del trasporto a monte dello zaino sono pregati di consegnarlo alla partenza della cabinovia Lusia, dove saranno disponibili i materiali per contrassegnarlo con il proprio numero di gara e l’assistenza del personale addetto. Si specifica che l’organizzazione non risponde di eventuali danni o smarrimenti.

– a partire dalle ore 15.00 del 29 gennaio sarà possibile consultare l’ordine di partenza sul sito www.cauriol.it e www.fassaevents.com

– l’organizzazione per motivi tecnici e legati alle esigenze degli impianti funiviari ha deciso di far partire i concorrenti più forti alla fine (in base alle classifica della prima prova del Trofeo Quattro valli – Memorial Fausto Giacomuzzi – )

– ufficio gara aperto a partire dalle ore 17.00 presso l’Ufficio Perle Alpine in Piaz de Sotegrava a Moena

– per i primi 350 mt è molto difficile superare altri concorrenti

– il percorso compreso tra la ripida stradina tra gli alberi a doppia traccia e il primo tratto della successiva pista di sci presenta accentuate pendenze obbligatorie che richiedono l’utilizzo di pelli di foca in perfette condizioni

– su tutto il percorso è comunque obbligatorio spostarsi per agevolare i concorrenti più veloci che arrivano da dietro, pena la squalifica

– tempo previsto per i primi classificati: 30 minuti circa

– il ritorno è obbligatorio per tutti con la cabinovia

– si consiglia di lasciare la macchina nel parcheggio della cabinovia Alpe di Lusia

fassa moena soraga coppa dolomiti ladinia cup cai
moena cassa Alpe Lusia Ski Area San Pellegrino Soccorso Alpino Soccorso Alpino